I momenti indimenticabili del matrimonio grazie al servizio fotografico

I momenti indimenticabili del matrimonio grazie al servizio fotografico

Il matrimonio è con ogni probabilità uno degli eventi più importante della vita di molti di noi, qualcosa da rendere assolutamente indimenticabile, in modo da rivivere giorno dopo giorno tutte le emozioni di quei bellissimi momenti.

Per far sì che il proprio matrimonio diventi immortale è però necessario affidarsi al fotografo giusto, ad un vero protagonista – anzi, ad un vero artista – che riesca con i suoi scatti a fissare quelle immagini per sempre. Come fare però per trovare la persona che faccia al caso nostro? Quali sono le regole per una scelta perfetta? Scopriamolo insieme con questa breve guida.

Per prima cosa, è di fondamentale importanza cominciare a cercare il proprio fotografo di fiducia qualche mese prima della data decisa per le nozze, in particolar modo se il lieto evento è fissato nei mesi primaverili o in piena estate, quando i fotografi sono molto più richiesti e quindi estremamente impegnati.

Per selezionare i migliori professionisti sulla piazza fate pure affidamento su amici e conoscenti che si sono sposati da poco e che vi potranno dare sicuramente informazioni molto utili per la vostra scelta. Effettuate poi qualche ricerca su internet, esaminando così gli scatti messi a disposizione sui siti degli studi fotografici della vostra zona.

Cercate inoltre di recarvi da un fotografo per matrimonio con le idee già chiare, avendo bene in mente la tipologia del servizio fotografico e lo stile del video che più preferite, oltre ovviamente al budget di cui si dispone. Durante l’incontro con il fotografo prescelto dissipate ogni vostro eventuale dubbio chiedendo di poter visionare i suoi lavori precedenti.

Non dimenticate poi di chiedere una cosa davvero importante, e cioè se il fotografo sarà disponibile in esclusiva per voi o se sia propenso ad accettare due lavori nella stessa giornata, cosa che potrebbe comportare un servizio quantomeno superficiale e poco curato. Informatevi quindi su quale sia il suo tempo limite di permanenza e fino a che ora sarà disponibile: spesso infatti in tarda serata si svolgono balli che vorreste poter immortalare.

Tolti questi dubbi preliminari, visionate i diversi pacchetti che mette a vostra disposizione e concordate una data per la consegna dell’album terminato, inserendo questa informazione necessaria nel contratto che servirà poi a tutelare sia voi che il vostro fotografo stesso.

Valutate se lo stile delle sue foto è coerente con i vostri gusti. Occhio, ne esistono di diversi: lo stile reportage, ad esempio, racconta il giorno del matrimonio senza eccessivi interventi o troppe pose, cogliendo gli scatti più naturali e spontanei; il servizio in posa, al contrario, si basa su ritratti in cui vengono immortalati i momenti più significativi attraverso foto che esaltano l’estetica a discapito della spontaneità.

Naturalmente per poter scegliere il fotografo adatto al vostro matrimonio, dovete anche sentire di aver instaurato con lui il feeling perfetto che vi permetterà di essere a vostro completo agio durante il servizio fotografico, così da rendere i suoi scatti più spontanei e magici.

Leave a Reply

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

Your email address will not be published. Required fields are marked *