Matrimonio perfetto: dove viverlo per renderlo indimenticabile

Matrimonio perfetto: dove viverlo per renderlo indimenticabile

Preparare il matrimonio perfetto non è un’impresa così ardua: in fondo basta vivere quella meravigliosa giornata con la persona che si ama veramente, con la fatidica persona “giusta”, per renderla già da sé qualcosa di perfetto, anche senza particolari orpelli.

Ciò nonostante, dare al proprio matrimonio la forma che si è sempre sognata non è certamente qualcosa di sbagliato. Renderlo “perfetto” anche agli occhi degli altri è molto importante per molti sposi e allora bisognerà senza ombra di dubbio impegnarsi un po’ di più, perché sono tantissimi gli aspetti da curare nei minimi dettagli per raggiungere l’obiettivo.

location matrimonioIl primo in assoluto? La location. Un matrimonio da sogno va vissuto in un luogo da sogno, qualcosa che ricordi una favola, o comunque dotato di caratteristiche tali da renderlo unico e irripetibile. Questo vale ovviamente sia per la cerimonia, che per il ricevimento: il matrimonio perfetto è tale dall’inizio alla fine. Vediamo quindi qualche esempio.

Si parte dalla cerimonia. In caso di matrimonio religioso, allora potrete senz’altro sbizzarrirvi. Dovete per prima cosa guardarvi attorno e cercare nella vostra zona il santuario o la chiesa più caratteristica.

L’Italia, del resto, è il paese ideale per una ricerca del genere: antichi monasteri, piccole pievi di campagna, santuari incastonati in valli isolate dal resto del mondo o su montagne dalla vista mozzafiato… insomma, ogni regione ha i suoi luoghi di culto caratteristici pronti a ospitare la vostra cerimonia.

Oppure potreste optare per la chiesa a cui siete più affezionati: dar vita al matrimonio perfetto può voler dire anche tornare un po’ bambini e vivere il giorno più bello nella chiesa in cui siete cresciuti.

Se invece avete scelto il rito civile, non temete, non sarete per forza costretti a sposarvi in una spoglia stanza del vostro municipio. Ogni Comune mette infatti a disposizione dei futuri sposi alcune location d’eccezione all’interno del proprio territorio.

Un parco, una spiaggia nascosta da occhi indiscreti, un castello da fiaba… anche in questo caso avrete l’imbarazzo della scelta.

service matrimonioPassiamo poi al ricevimento. Qui, anche più rispetto alla cerimonia, quello che conta sono senza ombra di dubbio i gusti personali degli sposi. Per una cosa intima, con pochi parenti, potrebbe bastare anche un piccolo ristorantino rurale, immerso nel verde e nella pace.

Per molti però, il ricevimento è l’occasione giusta per “scatenarsi” dopo il raccoglimento in chiesa. E allora per il matrimonio perfetto bisogna cercare in lungo e in largo, valutando attentamente tutte le opzioni messe a disposizione dal proprio territorio.

Sono in molti ormai ad affidarsi a società di wedding planning capaci di dar vita a una festa degna della nobiltà più ricca, in ville meravigliose, o all’interno di castelli sfarzosi. Il costo sale ovviamente, ma sarete ripagati con una cerimonia da film Disney, con balli, coreografie colorate e, soprattutto, tanto tanto cibo.

In definitiva, non esiste una location “perfetta” in assoluto, ma un’infinità di scelte che potranno rendere ancora più lieta la giornata più bella della vostra vita.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *