Matrimoni low cost, le idee di Confconsumatori per risparmiare fino a 64%

Matrimoni low cost, le idee di Confconsumatori per risparmiare fino a 64%

Perché vanno sempre più di moda i matrimoni low cost? Una cerimonia tradizionale, con circa 100 invitati, può costare da 35.624 a 59.809 euro. Sono i dati di Confcosumatori su quello che dovrebbe essere il giorno più bello di tutta la vita.

Quando si parla di convolare a nozze i costi sono talmente proibitivi che moltissime coppie sono costrette a chiedere un prestito o a procrastinare all’infinito la data del fatidico sì.

I prestiti, tuttavia – spiega l’associazione di consumatori –  viste le precarie condizioni lavorative di molti giovani, spesso non viene erogato da banche o finanziarie, ma dalla famiglia stessa.

Matrimoni low cost, i più gettonati

 È proprio per questo motivo che stanno prendendo piede tendenze bizzarre, impensabili fino a qualche anno fa, con risparmi che possono arrivare fino al 64% in meno rispetto a un matrimonio tradizionale. Federconsumatori ha dunque riepilogato le idee che stanno avendo maggior successo:

Matrimonio sulla spiaggia

Una delle tendenze degli ultimi anni è quella di svolgere l’intera cerimonia e il ricevimento sposarsi sulla spiaggia.  Ripararsi dal sole potrebbe non è un problema, basta  pensare di mettere a disposizione  dei coloratissimi ombrellini.  Un’idea di sicuro d’impatto coreografico che renderà ancora più simpatica la festa.

E allora perché non prevedere dei deliziosi occhiali  da sole, renderanno gli ospiti piacevoli e allegri. Per dare un po’ di refrigerio agli ospiti si può pensare di mettere a disposizione dei splendidi ventagli colorati.

La sabbia potrebbe essere un problema, ma non per questo tipo di matrimonio: basta segnalare nelle partecipazioni NO SHOES e magari sottolineare : “obbligo costume” e preferibilmente un  “LOOK White” .

Matrimonio “2×1”

La novità di questi ultimi anni è la scelta di “condividere” il proprio matrimonio con un’altra coppia di amici/parenti che intende sposarsi. In questo modo entrambe le coppie possono risparmiare fino al 42%: infatti si potranno condividere tutte le spese per gli addobbi, per il pranzo, per la musica e, perché no, anche per le partecipazioni. In questo modo anche gli invitati che avrebbero dovuto partecipare a due cerimonie potranno risparmiare, almeno sul vestito.

Coupon

Negli ultimi anni anche sui siti che vendono coupon scontati per beni e servizi sono comparse le prime offerte relative ai matrimoni. Dal wedding planner al pacchetto trucco e benessere, dal ricevimento al noleggio auto, dall’abito da sposa alla torta: i pacchetti scontati spaziano su una gamma vastissima di prodotti e servizi, l’unica accortezza è quella di rispettare i tempi di scadenza e di verificare, magari navigando tra i forum ed i social network, la qualità dei servizi offerti.

Insomma, i matrimoni low cost, oltre a far risparmiare gli sposi, promettono di essere talvolta addirittura più divertenti e glamour rispetto ai tradizionali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *